Tag

,

Avete presente Ocean’s eleven? Se non vi piace il genere lasciate perdere Ca$h e dirottate le vostre attenzioni su altre produzioni.. in caso contrario spegnete il telefono, procuratevi una bibita ghiacciata, una poltrona comoda, sigarette, poggiapiedi e tutto ciò che vi aggrada per godervi un buon film in santa pace.

La trama è meglio non raccontarla, sennò si perde il gusto di scoprire cosa succede, ma di cose ne succedono parecchie in poco più di un’ora e mezza, questo si può dire. Nel cast oltre ad un affascinante Jean Dujardin nei panni del truffatore (o truffato?) Cash, Jean Reno e  Valeria Golino, e certo un numero di buoni caratteristi. La truffa è macchinosa, ma ben costruita e la trama regge fino alla fine.

CashResta il fatto che è un film francese e il ritmo hollywoodiano è un’altra cosa, lo ammetto, ma si lascia guardare e del giallo (con tinte rosa) mantiene quell’incertezza del come andrà a finire che io apprezzo sempre se ben costruita. Il regista, Eric Besnard, che è anche sceneggiatore della pellicola, mantiene la storia in un precario equilibrio da funambolo senza cadere mai e questo è un gran risultato.

Il finale poi con i colori tipici della Costa Azzurra, fa venire una voglia terribile di diventare tutti truffatori, se non fosse che bisogna avere forse troppo talento..

Per sapere cosa ne pensano i critici veri, un link alla pagina della critica di MyMovies
Link sl trailer disponibile sulla pagina di Sky