Tag

, , , , , , , , , , ,

Nel clima natalizio del siamo tutti più buoni, perchè non godersi un buon film, dove una bella bufera di neve scatena la cattiveria di non uno ma ben otto personaggi..

Questo slideshow richiede JavaScript.

Scritto e diretto da François Ozon sulla pièce teatrale Huit femmes di Robert Thomas e uscito al cinema ormai otto anni fa, 8 donne e un mistero merita di essere recuperato se non altro per la coincidenza dell’otto.  Se poi siete stati al cinema a vedere Potiche, che non potete non avere amato, come evitare di farsi prendere dal feroce desiderio di rivedere un film capolavoro come questo??!!

Un solo uomo (Marcel)  in una casa popolata di donne, muore ammazzato.. è il giallo classico, quello in un ambiente geograficamente delimitato, con un ristretto numero di indiziati, buona parte dei quali ha un movente eccellente..

La trama è aggrovigliata e paradossale, la recitazione esageratamente teatrale con costumi e scenografia eccessivi e coloratissimi.. un giallo, recitato da commedia, con buffi intermezzi musicali e personaggi stravaganti, eppure ha un suo fascino e una sua totale equilibrata eleganza, che non ci aspetterebbe guardando alle singole componenti..

Sotto le feste è il film ideale, non troppo serio ma con quel pizzico di stravagante cattiveria che ci fa sentire meno vittime del Natale istituzionale..

Buona visione!

8 donne e un mistero di F. Ozon

8 Femmes, regia François Ozon Sceneggiatura di Ozon & Marina De Van, libero adattamento dal testo di Robert Thomas.

Cast: Fanny Ardant, Emmanuelle Béart, Danielle Darrieux, Catherine Deneuve, Isabelle Huppert, Virginie Ledoyer, Firmine Richard, Ludivine Sagnier Premi: Migliori attrici (tutto il cast) European Film Awards (2002).
Durata 113 min., Produzione Francia 2002.