Tag

, , , , , ,

Profondo BluIn una conversazione con Guy Rossi-Landi del 1999 Alain Finkielkraut dichiarava:

“Internet è il punto d’incontro dei ricercatori, ma anche quello di tutti i pazzi, di tutti i voyeur e di tutti i pettegolezzi della terra.”

Non ho idea se Jeffery Deaver conoscesse o no, il pensiero di Finkielkraut, ma nel suo The Blue Nowhere (Profondo Blu), comprato per caso vista la mia passione per tutto ciò che è blu, dal mare all’inchiostro, e già quasi finito, di pazzi e strani personaggi non si fa economia.. per quanto riguarda il pettegolezzo poi, abbiamo facebook oltre ad una quantità di siti e blog che s’impicciano della vita di chiunque diffondendo qualunque cosa e chiamandola “notizia”..

Mi mancano un centinaio di pagine, per poter dire la mia opinione con cognizione di causa sul libro di Deaver (che sicuramente conoscerete visto che è anche l’autore di Il collezionista di ossa).. ma non temete non ci vorrà molto.. comunque il libro è di circa dieci anni fa e dato il ritardo con cui ci sono arrivata, suppongo che mi scuserete per qualche giorno in più..
A presto..