Tag

, , , , , , , , , , ,

Dopo l’arrivo di Scott & Baley la televisione inglese, porta altre fresche novità sui canali di Sky e dal 12 gennaio ci offre la prima stagione (nel formato classico di 6 episodi) di Silk.. La pubblicità è promettente, ma si sa, la pubblicità è l’anima del commercio quindi prima di esporci con dichiarazioni, aspettiamo di vedere cosa ci riserva la prima puntata e magari anche la seconda, poi faremo i dovuti commenti..

SilkPer ora il pubblico inglese dimostra di essersi più che affezionato al Legal Drama di produzione BBC con una media di ascolti che si avvicina pericolosamente ai 6 milioni stando alle cifre pubblicate sul Guardian.. La serie è stata un successo tale che è già prevista la produzione della seconda stagione, probabilmente in onda già quest’anno nel Regno Unito.

Curiosa la scelta del titolo della serie che si riferisce all’atto di essere nominato consigliere della regina, nomina nota come “taking silk” alla lettera “assunzione di seta”, dal tessuto usato per la realizzazione delle toghe nere indossate dai difensori della Regina colloquialmente noti come “Sete”.

L’idea di seguire un avvocato nella sua corsa al ruolo di consigliere della Regina è interessante, anche perché nel nostro paese questa cosa non esiste e dunque desta interesse di per se.. poi come in ogni carriera (più o meno) per arrivare bisogna sgomitare, giocare duro, rinunciare a molte cose e crederci, quindi la sfida tra due figure entrambe determinate ad arrivare ha notevoli potenzialità di sviluppo.. quello che verrà non ci è dato sapere, ma restiamo sintonizzati e magari ne riparleremo..

Silk (Cast)

Personaggi e interpreti:
Martha Costello (Maxine Peake) avvocato difensore aspirante al titolo di Consigliere della regina, Clive Reader (Rupert Penry-Jones) rivale di Costello anche lui avvocato difensore aspirante al titolo di Silk già ottimo interprete di Whitechapel, Billy Lamb (Neil Stuke) e Keith Wearing (Dorian Lough) a capo di Studi legali avversi, Nick Slade (Tom Hughes) e Niamh Cranitch (Natalie Dormer) rappresentano le giovani leve e sono gli allievi di Costello e Reader, Kate Brockman (Nina Sosanya) veste i panni del procuratore e infine John Bright (John MacMillan) membro dello studio legale.

Cast tecnico:

Scritto e ideato da Peter Moffatt – ex avvocato che riguardo alla serie ha dichiarato:
La serie è basata sulla mia esperienza di vita. La pressione estrema, le scelte difficili, i dilemmi etici, la sovrapposizione tra il personale e il professionale, i principi per cui lottare e i principi da sacrificare, la politica machiavellica, il sesso, il bere…” 
Regia Michael Offer, David Evans, Catherine Morshead
Produttore esecutivo Hilary Salmon.

Link utili: Wikipedia (Inglese), Wikipedia (italiano), sito ufficiale, The Guardian, SerieTv.com

Informazione di servizio..
Ricordatevi che dal 20 gennaio su Sky Cinema 1 arriva la seconda stagione di Boardwalk Empire.. per chi non l’avesse visto, scaricatelo, compratelo, fatevelo prestare e se necessario fate una maratona così da arrivare preparati all’esordio della stagione numero 2.. Un tuffo nella Atlantic City dei Roaring Twenties perfettamente ricostruita.. Una produzione straordinaria!