Tag

, , , , ,

L’ultima avventura della Vargas che ho letto raccontava di un vampiro e di un’insolita collezione di piedi mozzati.. Questa comincia con un giovane canadese che studia la fauna del Mercantour e in meno di cinquanta pagine ecco che compare un lupo mannaro..

– Non sei molto preparata in fatto di lupi mannari, eh?
– No, non molto.
– Non sapresti riconoscerne uno in pieno giorno.
– No. Da cosa lo riconoscerei, quel poveretto?
– Da questo. Il lupo mannaro non ha peli. E lo sai perché? Perché li porta dentro.
lupo mannaro– Cos’è, una battuta?
– Rileggi i vecchi libri del tuo vecchio Paese suonato. Vedrai c’è scritto. E un sacco di gente lo sa, in campagna. E anche la cicciona.
– Suzanne.
– Suzanne.
– Lo sanno tutti, della storia dei peli?
– Non è una storia. È il segno del lupo mannaro. Non ce ne sono altri. Ha i peli dentro perché è un uomo a rovescio. Di notte si inverte e compare la sua pelle villosa.

La mia eroina della letteratura francese capace di trascorrere le sue vacanze estive a produrre un romanzo, che si firma Fred sebbene all’anagrafe sia Frédérique mi porta a visitare miti dell’orrore che la paura ha sempre allontanato dal mio immaginario oltre che dalle mie letture.. Le sono grata per la leggerezza e la sapienza con cui mi rende prossimi personaggi che al solo nominarli mi mettono i brividi..

Non è la sua migliore opera ma di certo è un road movie (rodmuvi nella versione del Guarda, magnifico pastore che parla ogni sera alle sue pecore dal cellulare perchè altrimenti vanno in depressione) degno di nota.. L’evolversi della storia porta alla luce eventi lontani un po’ come la digressione in terra americana di Uno studio in rosso (prima avventura in giallo del celeberrimo Holmes di Backer Street) ma nonostante tutto la fluidità del racconto la straordinarietà dei personaggi e la maestria della scrittura fanno di quest’avventura un’altra perla letteraria che gli amanti del genere e dell’attrice non possono evitare di leggere.. Quindi buona lettura e non siate avari di commenti..

Fred Vargas - L'uomo a rovescio

 

L’uomo a rovescio – Fred Vargas
Traduzione di Yasmina Melaouah

Einaudi Super ET 2012
€ 10,00 – pp. 312

ISBN 9788806213732